Settimana di indebolimento del dollaro - III set. agosto

.

Weekly currency updates

Log in to use the pretty print function and embed function.
Aren't you signed up yet? Log in!

A fronte delle incertezze di cosa farà nei prossimi mesi la Fed, la settimana appena trascorsa ha visto un progressivo indebolimento del Dollaro , che venerdì ha superato i 1.13 dollari per euro. Tra le principali valute mondiali, sono rimasti, viceversa, stabili i cambi verso l'euro dello Yen e del Franco Svizzero.  Nell'arco della settimana è risultata relativamente stabile anche la Sterlina, dopo che martedì aveva raggiunto 0.87 pounds per euro, chiudendo la settimana a 0.86 pounds per euro. 2016-08-19 Cambi principali valute I movimenti del dollaro si sono riflessi su tutte le valute asiatiche, risultate tutte in deprezzamento rispetto all'euro. Da segnalare il deprezzamento dello Won sud coreano che inverte repentinamente la dinamica che lo aveva caratterizzato negli ultimi due mesi. Tra le valute non asiatiche, altrettanto repentina è stata l'inversione verso un deprezzamento del Real brasiliano e, soprattutto, del Rand sud africano. Meno accentuati sono stati gli effetti dell'indebolimento del dollaro sul Rublo, sullo Shekel israeliano e sulla Lira turca. Anche le valute europee fluttuanti hanno accusato un leggero indebolimento verso l'euro. 2016-08-19 Tassi di cambio  

Sign up and subscribe our Newsletter

To get a weekly update on the latest Ulisse Magazine topics and download exclusive content from Export Planning

Subscribe