Export italiano di Agroalimentare: le performance nei primi 9 mesi del 2016

La mappa dei settori, mercati e territori trainanti e frenanti le esportazioni italiane di Agroalimentare nel periodo gennaio-settembre 2016

.

Economic trends

Log in to use the pretty print function and embed function.
Aren't you signed up yet? Log in!

Nel terzo trimestre del 2016 le esportazioni italiane Agroalimentare hanno registrato un aumento tendenziale pari al +3.4% in euro rispetto al corrispondente periodo 2015, portando la crescita cumulata annua al +2.8% (contro il +2.6% dei primi due trimestri). Qui di seguito viene presentata una analisi dei diversi andamenti a livello di settori, mercati e territori, ricavata dalle info-grafiche disponibili nel sito Exportpedia.

Settori trainanti e frenanti

Esportazioni italiane di Agroalimentare: var. % tendenziali Gennaio – Settembre 2016
(euro correnti) Export Italia di Agroalimentare nel periodo Gennaio-Settembre 2016: Tassi di variazione tendenziali

Fonte: Exportpedia

  • Nei primi 9 mesi del 2016 Bevande , Dolciumi, condimenti e piatti pronti , Oli e grassi , Formaggi e altri prodotti del latte si confermano i principali, settori trainanti l'export italiano del comparto, con le variazioni tendenziali più positive nel periodo gennaio-settembre.

  • Relativamente poco dinamiche , invece, le vendite all'estero di Vino , Pasta, biscotti e altri prodotti da forno , Conserve e succhi di frutta , Carne, pesce e prodotti derivati , Cereali e ortaggi e Carta e cartone .

Mercati trainanti e frenanti

Esportazioni italiane di Agroalimentare: var. % tendenziali Gennaio – Settembre 2016
(euro correnti) Export Italia di Agroalimentare nel periodo Gennaio-Settembre 2016: Tassi di variazione tendenziali

Fonte: Exportpedia

  • Nei primi 9 mesi del 2016 Spagna , Olanda , Grecia (in miglioramento nell'ultimo trimestre), Repubblica Ceca , Romania , Danimarca e Giappone principali mercati trainanti l'export italiano di Agroalimentare; in crescita anche le vendite in Germania , Francia , Belgio (in miglioramento nell'ultimo trimestre), Svizzera , Regno Unito , Polonia , Svezia , Stati Uniti , Canada e Australia (in miglioramento).

  • Ancora negativi , invece, i risultati tendenziali annui in Cina ; stazionari , infine, quelli in Austria .

Territori trainanti e frenanti

Esportazioni italiane di Agroalimentare: var. % tendenziali Gennaio – Settembre 2016
(euro correnti) Export Italia di Agroalimentare nel periodo Gennaio-Settembre 2016: Tassi di variazione tendenziali

Fonte: Exportpedia

  • Nei primi tre trimestri del 2016 l'export italiano di Agroalimentare ha visto positive performance in particolare per Veneto (in miglioramento nell'ultimo trimestre), Friuli Venezia Giulia , Marche e Umbria (entrambi i territori in miglioramento nel terzo trimestre), Molise , Calabria e Sicilia (anch'essi in miglioramento).

  • In calo , invece, le vendite all'estero di Agroalimentare delle imprese localizzate in Liguria , Valle d'Aosta , Lazio , Puglia e Sardegna


Sign up and subscribe our Newsletter

To get a weekly update on the latest Ulisse Magazine topics and download exclusive content from Export Planning

Subscribe