Checklist Piano estero Checklist International Business Plan


Di seguito è riportato uno schema standard di riferimento di un possibile Piano Estero. Segui tutti i passaggi e contrassegna come svolto ogni punto che ritieni aver concluso. Il tool che segue ti assisterà nella creazione di un Piano Estero.

Il processo di elaborazione di un Piano Estero deve essere allargato, coinvolgendo tutti i reparti aziendali che verranno successivamente coinvolti nella sua realizzazione. Non solo quindi la direzione, ma anche la funzione marketing, il commerciale, la produzione e l’amministrazione.
Ciascuna funzione deve portare il suo contributo alla definizione del Piano. Per questo è fondamentale che il processo decisionale sia basato su informazioni oggettive, trasparenti e condivise.
Il primo risultato di un buon Piano Estero è la fiducia di tutta l’impresa sui suoi risultati: solo così, quando si affronteranno le inevitabili difficoltà, tutti saranno pronti a dare il meglio.
Un Piano export deve essere poi dinamico nel senso di essere continuamente aggiornato in funzione sia dei cambiamenti del mercato che della crescita delle conoscenze aziendali. Deve quindi prevedere un continuo monitoraggio del mercato e momenti prestabiliti di verifica delle nuove conoscenze.

This tool aims at assisting you in creating an International Business Plan. Follow all the steps of the Preparation Check-List and mark as done every point you think you have completed.

The process of drawing up an International Business Plan must be extended, involving all the company departments that will subsequently be involved in its implementation. Not just the management, but also the marketing, commercial, production and administration functions.
Each function must make its contribution to the definition of the plan. This is why it is fundamental that the decision-making process should be based on objective, transparent and shared information.
The first result of a good International Business Plan is the trust of the whole company on its results: only in this way, when the inevitable difficulties will be faced, everyone will be ready to give the best.
An International Business Plan must also be dynamic in the sense of being continuously updated according to both market changes and the growth of company knowledge. It must therefore foresee a continuous monitoring of the market and pre-established moments of verification of new knowledge.