La crescita dei settori utilizzatori imballaggio: focus "Farmaceutica"

Dinamiche particolarmente favorevoli del commercio mondiale, con crescite soprattutto dei segmenti Premium-Price.

.

Sistema salute Premium price Pianificazione Marketing internazionale Beni intermedi Pharma e Medicale

Log in to use the pretty print function and embed function.
Aren't you signed up yet? Log in!

Proseguendo gli articoli di approfondimento relativi al tema "Filiera dell'imballaggio: il traino della crescita dei beni di consumo confezionato", uno dei principali settori di utilizzo di imballaggio in particolare crescita è quello dei Farmaci1.

L'elevato dinamismo del commercio mondiale
di prodotti farmaceutici ...

In base alle prestime formulate da StudiaBo2, a fine anno il commercio mondiale del settore Farmaci3 è atteso toccare un nuovo valore record (546 miliardi di euro, +10.9% rispetto al 2018), il 72 per cento superiore a quello di inizio decennio. Se confrontato con i valori di inizio secolo, il commercio mondiale del settore ha raggiunto una dimensione di oltre 5 volte superiore (nel 2000 il valore degli scambi mondiali del settore era di 75 miliardi di euro).
All'interno del settore si segnalano nell'ultimo decennio le crescite particolarmente dinamiche - con tassi di crescita medio annui a due cifre - del commercio mondiale dell'area di business dei farmaci biotecnologici4.

.. soprattutto sui segmenti Premium-Price.

La somma dei flussi di commercio mondiale del settore Farmaci di fascia Alta e Medio-Alta di prezzo ha sperimentato negli ultimi anni crescite particolarmente accelerate, arrivando nel 2019 attorno ai 410 miliardi di euro (70.1% dei flussi totali), su valori quasi doppi a quelli di inizio decennio.
La rilevanza dei segmenti "Premium-Price" raggiunge quote particolarmente elevate nell'ambito dei farmaci biotecnologici, con oltre l'85 per cento del commercio mondiale rappresentato dalle fasce di prezzo più elevate (e quasi il 70 per cento riconducibile alla sola fascia Alta di prezzo4).

Mercati Premium-Price:
Stati Uniti di gran lunga la principale destinazione

La graduatoria dei mercati più rilevanti in termini di importazioni di Farmaci di fascia Alta di prezzo vede il mercato statunitense come principale destinazione "Premium-Price", con una quota stimata a consuntivo 2019 di oltre il 23 per cento della domanda mondiale settoriale di fascia Alta (per un controvalore di oltre 67 miliardi di euro).
Vanno inoltre segnalati i posizionamenti del mercato tedesco e del mercato svizzero, con quote rispettivamente del 9.7 e del 6.5 per cento della domanda mondiale di Farmaci di fascia Alta di prezzo.
Non da ultimo, si evidenzia la rilevanza del mercato cinese, che - con oltre 18 miliardi di euro di importazioni di fascia Alta di prezzo stimati nel 2019 - si attesta al quarto posto assoluto nelle destinazioni mondiali "premium" di prodotti del settore.

Competitori Premium-Price: Svizzera, Germania, Irlanda e USA si contendono la leadership ...

La graduatoria dei competitori più rilevanti per esportazioni di Farmaci di fascia Alta di prezzo evidenzia la leadership della Svizzera (oltre 49 miliardi di euro esportati nel 2019 in prodotti farmaceutici premium, pari a circa il 17% del segmento), che precede - nell'ordine - Germania (40.4 miliardi di euro stimati a consuntivo d'anno), Irlanda (37.2 mld €) e Stati Uniti (35.3 mld €).

.. con l'export Italia al 7° posto assoluto.

Da alcuni anni le esportazioni italiane di Farmaci di fascia Alta di prezzo hanno stabilmente superato i 10 miliardi di euro (con una pre-stima 2019 di 12.8 miliardi di euro), rappresentando il 7° competitore mondiale di prodotti farmaceutici premium; si consideri che nel decennio in corso il loro valore era nell'ordine del miliardo di euro, segnalando quindi, così come già documentato in precedenti articoli, un significativo rafforzamento competitivo dell'offerta italiana del settore.

Previsioni del settore 2020-2023

Nello scenario 2020-2023, le previsioni formulate da StudiaBo sulla base del World Economic Outlook del Fondo Monetario Internazionale6 segnalano la prosecuzione di un ritmo di crescita particolarmente accelerato per il commercio mondiale del settore farmaceutico.
In particolare, il valore degli scambi mondiali del settore è atteso superare la soglia dei 700 miliardi di euro, con un tasso medio annuo di crescita (CAGR, Compound Annual Growth Rate) del +7.6% nei valori in euro.


1) Il settore analizzato in questo articolo raggruppa le merceologie riportate nella seguente scheda descrittiva.
2) Si rimanda in merito al Datamart Ulisse nella sezione Analytics di ExportPlanning.
3) Per approfondimenti in merito alle dinamiche del commercio mondiale del settore si rimanda anche al seguente report ExportPlanning, disponibile in lingua inglese: "Drugs and Medicaments: World Trade, Markets and Competitors".
4) Si veda in merito il seguente report ExportPlanning disponibili in lingua inglese: "Biotechnological Drugs: World Trade, Markets and Competitors".
5) Si rimanda in merito ai seguenti articoli più recenti: "Sistema Salute: nel 3° trimestre 2019 è continuata la crescita record dell'export italiano"; "Farmaceutica: nel 1° trimestre 2019 nuovo punto di massimo dell'export Italia"; "L’Italia avvicina Regno Unito e Francia nel ranking esportatori UE di Farmaceutica"; "L'ottima salute della farmaceutica italiana".
6) Si rimanda in merito al Datamart Previsioni nella sezione Analytics di ExportPlanning.