Domanda mondiale prodotti per la casa: andamenti (moderatamente) positivi per i principali settori di interesse export Italia

.

Home items Electronics Conjuncture Global demand Industries Global economic trends

Log in to use the pretty print function and embed function.
Aren't you signed up yet? Log in!

In base alle informazioni disponibili nel Sistema Informativo Ulisse 1 , nel primo semestre 2016 la domanda mondiale di Prodotti finiti per la Casa 2 – misurata in termini di importazioni - ha sostanzialmente confermato i valori in euro del corrispondente periodo 2015.

[caption id="attachment_6967" align="aligncenter" width="605"] Tassi di variazione tendenziali importazioni mondiali nel I semestre 2016 (valori in euro; fonte: Sistema Informativo Ulisse) Tassi di variazione tendenziali importazioni mondiali nel I semestre 2016 (valori in euro; fonte: Sistema Informativo Ulisse)[/caption]

La performance complessiva riflette, tuttavia, andamenti anche significativamente differenti a livello di settori. In particolare, a fronte del rilevante calo (-9.5% nei valori in euro rispetto al primo semestre 2016) delle importazioni mondiali di Elettronica di consumo (segmento che da solo rappresenta oltre il 25% del commercio mondiale di Prodotti finiti per la Casa), nella prima parte del 2016 si evidenziano crescite delle importazioni mondiali soprattutto nei settori di Bicchieri e stoviglie (+5.5% in euro rispetto al corrispondente periodo 2015), Lampadari e apparecchi di illuminazione (+4.5%), Pentole e tegami (+4.2%), Elettrodomestici per la casa (+3.3%), Tappeti, arazzi e carta da parati (+2.8), Mobili e arredo casa (+2.6%).

Evidenziano, inoltre, una positiva evoluzione nei valori tendenziali in euro anche le importazioni mondiali di Tessile casa e di Articoli vari per la casa (+2.1% rispetto al primo semestre 2015) e di Coltelleria e posateria (+1.7%).

1 Il campione congiunturale Ulisse è composto dalle principali economie mondiali. Le loro importazioni superano l’80% del flussi totali di commercio mondiale. Il campione può quindi essere considerato rappresentativo del totale degli scambi internazionali.

2 Si veda il relativo datamart Congiuntura Mondiale del Sistema Informativo Ulisse, consultabile liberamente nel sito www.siulisse.it .